martedì 29 settembre 2020

Storia del razzismo sistemico

A Very Brief History of Systemic Racism: A Glimpse into Oppression, Inequity, and Inequality of Black People in the United States of America (Una storia molto breve del razzismo sistemico: uno sguardo all'oppressione, all'ineguaglianza e alla disuguaglianza dei neri negli Stati Uniti d'America) di Chris Valentine (Autore), Joel Perez (Illustratore).

Dalla presentazione: il razzismo non ha posto nel mondo e tutti sanno che non va bene. Perché, allora, il razzismo fa ancora parte delle esperienze delle persone? Perché stanno avvenendo proteste e manifestazioni? Perché c'è anche una conversazione su "Le vite dei neri contano"? Il razzismo non è una questione di parte, e questo non è un libro politico, è un libro di storia. Il fatto è che il razzismo è stato costruito proprio nelle fondamenta su cui è stato costruito questo paese (io direi il mondo N.d.T.); dall'occupazione all'alloggio, dall'istruzione alla giustizia penale. Una (molto breve) Storia del razzismo sistemico esamina centinaia di anni di razzismo istituzionale e strutturale, scomponendolo in una serie concisa di eventi, leggi, restrizioni, politiche e pratiche che hanno portato a dove siamo oggi. Il viaggio verso l'antirazzismo inizia armandosi di informazioni e comprendendo la storia dell'oppressione, dell'ineguaglianza e della disuguaglianza dei neri negli Stati Uniti, e questo libro ti darà una forte conoscenza di base del razzismo sistemico in questo paese.

Compra il mio ultimo libro A morte i razzisti

Nessun commento:

Posta un commento