venerdì 18 settembre 2020

Contro le bugie dei cattivi maestri

Lies My Teacher Told Me: Everything Your American History Textbook Got Wrong (Le bugie che mi ha detto il mio professore: Tutto quello che è sbagliato nel tuo libro di storia americana) di James W. Loewen

 

Dalla presentazione: “Ogni insegnante, ogni studente di storia, ogni cittadino dovrebbe leggere questo libro. È sia un rinfrescante antidoto a ciò che è passato per storia nel nostro sistema educativo sia una lezione in un volume. " — Howard Zinn Una nuova edizione del bestseller nazionale e vincitore dell'American Book Award, con una nuova prefazione dell'autore Dalla sua prima pubblicazione nel 1995, Lies My Teacher Told Me è diventato uno dei libri di storia più importanti e di successo del nostro tempo. Dopo aver venduto quasi due milioni di copie, il libro ha vinto anche un American Book Award e l'Oliver Cromwell Cox Award per Distinguished Anti-Racist Scholarship ed è stato segnalato in prima pagina sul New York Times. Per questa nuova edizione, Loewen ha aggiunto una nuova prefazione che mostra come corsi di storia inadeguati al liceo aiutino a produrre americani adulti che pensano che Donald Trump possa risolvere i loro problemi, e riprende gli storici accademici per aver abbandonato il concetto di verità in uno sforzo fuorviante di essere "obbiettivo."

Compra il mio ultimo libro A morte i razzisti

Alza la voce

Speak Up (Alza la voce), di Miranda Paul (Autore), Ebony Glenn (Illustratore)

Dalla presentazione: quando qualcosa conta davvero, una sola voce può fare la differenza. Questo vivace libro illustrato celebra la diversità e incoraggia i bambini a parlare, a unirsi con gli altri e ad agire quando vedono qualcosa che deve essere aggiustato. Unisciti a un gruppo eterogeneo di bambini in un'intensa giornata scolastica mentre scoprono tanti modi diversi per parlare e far sentire la loro voce! Dal gridare gratitudine per un regalo speciale allo sfidare una regola che non è giusta, questi giovani studenti dimostrano che le azioni semplici e quotidiane possono aiutare le persone e rendere il mondo un posto migliore.

Compra il mio ultimo libro A morte i razzisti

Differenti e uguali

We're Different, We're the Same (Sesame street) (Siamo diversi, siamo uguali), di Bobbi Kates (autore) e Joe Mathieu (illustratore)

 

Dalla presentazione: Chi meglio di questo libro per insegnarci che possiamo sembrare tutti diversi all'esterno, ma è importante ricordare che in fondo siamo tutti molto simili. Abbiamo tutti gli stessi bisogni, desideri e sentimenti. Elmo e i suoi amici di Sesame Street aiutano a insegnare ai bambini piccoli e agli adulti nella loro vita che tutti sono uguali dentro, e sono le nostre differenze che rendono questo mondo meraviglioso, che è la casa di tutti noi, un posto interessante e speciale. Questo libro colorato e illustrato in modo affascinante offre un modo facile e divertente per conoscere le differenze e ciò che conta veramente. È una lettura coinvolgente per bambini e adulti.

Compra il mio ultimo libro A morte i razzisti

giovedì 17 settembre 2020

Come il razzismo erode la mente il corpo e lo spirito

Black Fatigue: How Racism Erodes the Mind, Body, and Spirit, di Mary-Frances Winters

Dalla presentazione: I neri, giovani e anziani, sono stanchi, afferma Mary-Frances Winters, leader pluripremiata in materia di diversità e inclusione. È faticoso fisicamente, mentalmente ed emotivamente continuare a sperimentare iniquità e persino atrocità, giorno dopo giorno, quando la giustizia è un diritto dato da Dio e legiferato. Ed è estenuante doverlo spiegare costantemente ai bianchi, anche - e soprattutto - ai bianchi ben intenzionati, che cadono preda della fragilità e troppo spesso sono inconsapevolmente complici nel sostenere gli stessi sistemi che dicono di voler smantellare. Questo libro, progettato per illuminare la miriade di conseguenze disastrose del "vivere da nero", è nato sotto la spinta degli amici e dei colleghi neri di Winters. Winters descrive come in ogni aspetto della vita - dall'economia all'istruzione, al lavoro, alla giustizia penale e, cosa molto importante, ai risultati sulla salute - per la maggior parte, la traiettoria dei neri non sta migliorando. È paradossale che, con tutta l'attenzione focalizzata negli ultimi cinquant'anni sulla giustizia sociale, sulla diversità e sull'inclusione, siano stati fatti pochi progressi nell'attuazione della visione di una società equa. I neri sono letteralmente malati e stanchi di essere malati e stanchi. Winters scrive che "la mia speranza per questo libro è che fornisca un riepilogo completo delle conseguenze della stanchezza dei neri e risvegli l'attivismo in coloro che hanno a cuore l'equità e la giustizia - coloro che si preoccupano che la fatica intergenerazionale sta lacerando il nucleo un'intera massa di persone che stanno semplicemente chiedendo ciò che meritano".

Compra il mio libro A morte i razzisti 

mercoledì 16 settembre 2020

Dignità dei neri in un mondo fatto per i bianchi

I'm Still Here: Black Dignity in a World Made for Whiteness, di Austin Channing Brown.


Dalla presentazione:


Il primo incontro di Austin Channing Brown con un'America razzializzata avvenne all'età di sette anni, quando scoprì che i suoi genitori la chiamavano Austin per ingannare i futuri datori di lavoro facendogli credere che fosse un uomo bianco. Cresciuto in scuole e chiese a maggioranza bianca, Austin scrive: "Ho dovuto imparare cosa significa amare l'oscurità", un viaggio che ha portato a una vita trascorsa a superare le divisioni razziali americane come scrittore, oratore ed esperto per aiutare le organizzazioni a praticare inclusione. In un'epoca in cui quasi tutte le istituzioni (scuole, chiese, università, imprese) affermano di valorizzare la diversità nella sua dichiarazione di intenti, Austin scrive con dettagli mozzafiato sul suo viaggio verso l'autostima e le insidie che uccidono i nostri tentativi di giustizia razziale. Le sue storie testimoniano la complessità del tessuto sociale americano: dai quartieri di Black Cleveland alle scuole private nei sobborghi della classe media, dai muri delle prigioni alle sale del consiglio delle organizzazioni a maggioranza bianca. Per i lettori che si sono impegnati con l'eredità americana sulla razza attraverso la scrittura di Ta-Nehisi Coates e Michael Eric Dyson, I'm Still Here è uno sguardo illuminante su come l'evangelicalismo bianco, di classe media, abbia partecipato a un'era di crescente ostilità razziale , invitando il lettore ad affrontare l'apatia.


Compra il mio libro A morte i razzisti